aprile 12, 2011

LINGUINE AI GAMBERETTI


Alcuni giorni or sono, al mercato del pesce di Civitavecchia c’era grande abbondanza di gamberetti.
Avevano un solo difetto, non si potevano pesare perché saltavano fuori dalla bilancia !!
Ne ho acquistati quasi un kilo! Una volta a casa ne ho sgusciati una parte e dopo averli conditi con una spruzzatina di limone li abbiamo gustati per antipasto, il resto in padella con le linguine

SERVONO

Per 4 persone:

- 600 gr di gamberetti - 350 gr di linguine - alcuni pomodorini 4/5
- olio di oliva - Aglio - Prezzemolo
Per finire ½ cucchiaio di pecorino romano grattugiato, non storcete il naso poi mi saprete dire.
COMINCIAMO
In una padella capace fate appena dorare in olio di oliva due spicchi di aglio schiacciati appena hanno preso un po’ di colore aggiungete i pomodorini e fateli un po’ appassire,ora i gamberetti, fateli andare per 3/4 minuti e spegnete. Attenti non devono friggere!
Intanto l’acqua bolle, salate e calate le linguine. Scolatele molto al dente , perché finiranno di cuocere in padella.

Rimettete la padella con i gamberetti sul fornello a fuoco alto, aggiungete le linguine con un mestolino di acqua di cottura e mantecando mantecando portate a fine cottura la pasta, aggiungendo poca acqua se occorre. A questo punto spolverizzate con pochissimo pecorino , ½ cucchiaio, aggiungete un po’ di olio di oliva il prezzemolo tritato finemente, mescolate bene e impiattate.
 
 
 
 
 
 
 Chi si loda si imbroda si dice al mio paese ma ,credetemi, siamo ad un bel livello.
   
Potete accompagnare questo piatto con un buon vino bianco fresco, io suggerisco “Pecorino” un bel bianco abruzzese di recente rivalutazione.


Braci e abbracci da
egidiobaresedibari
cuoco imperfetto






1 commento:

  1. Adoro le LINGUINE AI GAMBERETTI! un piatto unico ed inimitabile!

    RispondiElimina